Guerre Stellari

Le migliori risposte al folle taglio per soli uomini di The Last Jedi

>

Domenica, un utente anonimo ha caricato un taglio di 46 minuti di Star Wars: Gli ultimi Jedi intitolato 'The Last Jedi: De-Feminized Fanedit' sul sito torrent The Pirate Bay. L'auto-descritto Gli ultimi Jedi il 'taglio sciovinista' è stato accolto online con indignazione e un certo scetticismo reale; come in, la maggior parte delle persone non era sicura che il creatore fosse un troll, considerando che il taglio è stato descritto come ' Gli ultimi Jedi meno Girlz Powah e altre sciocchezze».

Tutte quelle 'cose ​​sciocche' includono tutto ciò che ha a che fare con ' Luke lamentoso / riluttante / omicida psicopatico', Kylo Ren è un personaggio emotivamente complicato e ogni scena di Canto Bight. In questo taglio, i personaggi maschili vengono spinti in prima linea nella trama instabile e le donne vengono private del loro potere. Naturalmente, Internet ha reagito in modo spettacolare.

Il viceammiraglio Holdo di Laura Dern non si vede da nessuna parte nel taglio sciovinista, poiché, chiaramente, i suoi momenti impulsivi di machismo di Poe Dameron (Oscar Isaac) sono inaccettabili: una donna non potrebbe assolutamente essere l'eroe della Resistenza. Invece, Poe è colui che escogita il piano kamikaze di Holdo e muore in un lampo di gloria indotto dall'iperspazio. Il generale Leia Organa muore sulla punta delle dita di Kylo Ren dopo aver premuto il grilletto nell'assalto iniziale, e Leia non si salva usando le sue abilità della Forza. Phasma 'è finito dopo il primo colpo di Finn', poiché 'le donne sono naturalmente più deboli degli uomini, non è sensibile alla Forza e non sappiamo nulla di alcun esoscheletro nella sua tuta [sic]'.



Forse la cosa più dannosa, però, questo taglio rimuove il personaggio preferito dai fan Rose Tico (Kelly Marie Tran) da qualsiasi posizione di potere o agenzia. Rose è ridotta a un oggetto di scena, è in giro solo per sorridere a Finn e urlare il suo nome, e non è più spronata dalla tragica morte della sorella (Paige Tico, per quel che vale, non ha parte nel film). Il chiodo nella bara è il creatore che chiama Rose la 'ragazza asiatica' e Paige (l'attrice vietnamita Veronica Ngo) la 'ragazza cinese' senza nominarle, aggiungendo un palese razzismo a un progetto di passione già sessista.

La più grande domanda che circonda il taglio sciovinista - oltre a 'Perché?' e 'Cosa cazzo?' - è se questo è reale o meno. Finora, nessuno si è fatto avanti per rivendicare la modifica, che è, onestamente, una mossa intelligente considerando quanto Internet si sia divertito a inveire su di esso.

Gli ultimi Jedi Il segnale dello scrittore/regista Rian Johnson ha potenziato la modifica dei fan quando è andato su Twitter per ridere pubblicamente della modifica stessa e, per estensione, del 'MRA' (attivista per i diritti degli uomini) che si presume abbia apportato la modifica.

Alcuni fan hanno espresso odio per la nuova direzione che Johnson ha preso Guerre stellari universo quando ha messo donne e persone di colore in posizioni di potere e ha sovvertito le aspettative come mai prima d'ora. Considerando che J.J. Abramo Star Wars: Il Risveglio della Forza era stato criticato (da quello che possiamo probabilmente supporre sia un gruppo simile di persone) come un rimaneggiamento di Star Wars: una nuova speranza per un pubblico 'PC', Gli ultimi Jedi è stato visto come troppo innovativo; gli uomini-bambini non potevano credere che il loro eroe, Luke Skywalker, potesse mai essere stanco di un mondo così crudele, che una ragazza potesse continuare a essere un eroe complicato, o che le donne potessero prendere praticamente tutte le decisioni importanti del film.

Si presumeva che questi odiatori e troll fossero per lo più uomini bianchi eterosessuali, il tipo che ha espresso la proprietà ipocrita su Guerre stellari e il genere fantascientifico per decenni. Gli ultimi Jedi taglio sciovinista, anche se è il lavoro di un troll particolarmente annoiato, è un prodotto di questa presunta proprietà su un mondo immaginario e sui suoi personaggi immaginari. È ovvio che più varia e fuori dagli schemi la trama diventa, più il mondo sarà soggetto a piagnucolii – e più MRA arrostiremo assisteremo.



^