Batman Beyond: Il Ritorno Del Joker

Batman Beyond: Return of the Joker è ancora la storia più essenziale di Joker

>

Chi è Batman senza Joker? Quasi ogni iterazione di Caped Crusader ha anche una versione del suo nemico più formidabile, e per una buona ragione. Tuttavia, nella serie animata DC degli anni '90 Batman Oltre — che ha seguito le gesta di un Batman adolescente di nome Terry McGinnis in futuro, sotto la tutela di un Bruce Wayne più anziano e infestato: il Joker è morto da tempo. Batman Oltre ha tentato di rispondere a questa domanda secolare stabilendo invece Terry come il suo Batman, con nuove iterazioni di altri cattivi originali di Batman, oltre a quelli nuovi di zecca. Ma ovviamente, non hanno potuto resistere a portare Joker nella tradizione ancora una volta e hanno finito per offrire una delle iterazioni più terrificanti e davvero spaventose di questo personaggio pazzo.

Batman Beyond: Il ritorno del Joker , il film d'animazione che ha debuttato 20 anni fa nel 2000 e si lega al Batman Oltre serie, porta il Clown Prince of Crime nel futuro, e così facendo consolida la sua eredità come il nemico finale del Cavaliere Oscuro.

Il ritorno del Joker costringe Bruce e Barbara Gordon ad affrontare il loro passato mentre il Joker sembra tornare a Gotham, questa volta con uno dei suoi piani più sinistri. Sembrando giovane come nella giovinezza di Bruce e con una voce (per gentile concessione di un Mark Hamill di ritorno) che è esattamente la stessa, il suo ritorno lascia completamente perplessi sia il signor Wayne che il commissario Gordon. Cosa succede quando i fantasmi del nostro passato si rifiutano di rimanere nascosti ancora? Che ripercussioni hanno i segreti su chi ci è più vicino? Mentre Terry preme su Bruce per avere risposte su ciò che è realmente accaduto con il Joker originale, Bruce lo spinge via, portando a una scena agghiacciante in cui il Joker tende un'imboscata e tortura Bruce, con Joker che se ne va con il sopravvento.



Con Bruce che resiste a malapena dopo l'attacco, Terry si rivolge al commissario Gordon per avere risposte e, senza nessun altro a cui rivolgersi, rivela cosa è successo veramente tutti quegli anni fa. In un'inquietante e incredibile sequenza di flashback di 15 minuti, Terry e lo spettatore vengono riportati ai giorni di gloria di Le nuove avventure di Batman , ai tempi in cui l'originale Batman, Batgirl e Robin stavano ancora combattendo il crimine. È una sequenza straziante che inizia con fantasia e nostalgia - il leggendario Bat-team, combattendo contro il tempo per salvare Robin rapito - ma finisce con una svolta devastante in cui vedi la nostra amata squadra vincere la battaglia ma perdere la guerra. Il Joker rivela la sua mossa più sinistra finora: ha fatto il lavaggio del cervello a Robin di Tim Drake, ora chiamato 'Young Joker', e la sua prima missione? Uccidi Batman.

Ma, nell'ultima ora, Tim Drake sfonda il controllo mentale, sparando a Joker invece di Batman. È un pugno nello stomaco di una rivelazione, che ti consente di celebrare la scomparsa del Joker solo per un secondo prima di stabilirti nella realtà che fa riflettere che Tim è stato torturato e quasi perso per il Joker e Harley. In tempo reale, vediamo Bruce e Barbara fare i conti con le conseguenze dell'essere un eroe quando hai qualcosa o qualcuno da perdere.

Infine, con i flashback fuori mano e armati del contesto e della comprensione per affrontare questo vero male, tocca a Terry salvare la situazione nel climax incredibilmente soddisfacente del film. Senza il solito aiuto di Bruce Wayne, questo serve come prova definitiva per Terry mentre affronta un vero demone del passato. Alla fine del film, si dimostra finalmente un vero Batman in buona fede separato da Bruce Wayne, una parte importante dell'eredità a sé stante.

Il Joker è un maestro del caos, e senza il caos contro cui combattere, Batman è l'eroe che crede di essere o, come lo chiama Joker, un ragazzino in tuta corta che piange per mamma e papà? Con o senza Joker, lo scopo di Batman rimane lo stesso: giustizia e ristabilire l'equilibrio, a qualunque costo. Terry non conosce Joker, il che gli dà una prospettiva che Bruce, Tim e persino Barbara non hanno. Nell'ultima ora, Terry ribalta la domanda con cui il film ha lottato per tutto il tempo e chiede: Chi è il Joker senza Batman? Senza l'uomo etero contro cui giocare, l'intero shtick di Joker cade a terra, ecco perché ha trovato un modo per il futuro solo per torturarlo in primo luogo. Questo è ciò che dà a Batman il vantaggio ogni volta: è Joker che ha bisogno di lui, non il contrario.

Per anni questo titolo non è stato facile da trasmettere in streaming, ma grazie a HBO Max , ora puoi guardarlo con una qualità sorprendente. Il film è una storia familiare di perdita, il senso di colpa che portiamo con noi nella vita e, in definitiva, il perdono, qualcosa che possiamo usare tutti in questo momento in un anno in cui ci aggrappiamo alla connessione più che mai. Per non parlare del fatto che è davvero spaventoso, giusto in tempo per la stagione spettrale! Quindi festeggia il suo anniversario e Halloween rivisitando Batman Beyond: Il ritorno del Joker . Ti lascerà a pensare (e solo un po' spaventato) molto tempo dopo i titoli di coda.



^