Shane Nero

Arnold Schwarzenegger ha rifiutato il ruolo in The Predator, ma Shane Black capisce perché

>

Insieme a il predatore afflitto da lanciare polemiche e recensioni tutt'altro che ideali , non c'è da meravigliarsi se alcune ex star del franchise avrebbero evitato il coinvolgimento. Forse è il senno di poi a parlare, ma in ogni caso, non è una forzatura pensare che Arnold Schwarzenegger potrebbe essere contento di aver saltato questo.

L'originale Predatore eroe, Schwarzenegger era stato avvicinato dal regista Shane Black per tornare per il sequel di decenni dopo e lo ha rifiutato. Voleva essere la star o niente, non avere un cameo glorificato in un film che, beh, potrebbe non essere all'altezza dell'ingresso della star nel franchise. E onestamente, Black capì la sua trepidazione.

parlando con Spia digitale , Black ha commentato il rifiuto dell'attore ed è stato chiaro che non c'erano rancore. L'unico motivo per cui non ha offerto al personaggio il ruolo da protagonista è perché lo studio voleva un film più fresco con un cast in evoluzione. Non volevano imperniare il film sul riemergere di Schwarzenegger.



Il cameo avrebbe 'partecipato solo alla fine, al culmine del film', il che, dopo aver visto il film, avrebbe reso il finale molto più strano. E nessuno si aspettava che Arnie si inchinasse davvero a quel piccolo aspetto.

“Comprensibilmente – e credimi, lo capisco perfettamente – ha detto, 'Guarda, è una piccola parte, e non credo davvero di volerlo fare. vado a fare Terminatore con Jim Cameron», spiegò Black. 'Quindi l'ho capito perfettamente, sai? Se fossi Schwarzenegger, vorrei essere una delle star di un film, o niente.'

Detto questo, se il predatore in qualche modo merita un sequel, Black vorrebbe che il miglior combattente Predator tornasse in azione. 'Gli ho persino detto: 'Se sei in questo, lo apriremmo per il sequel, perché ora sei tornato nel franchise'', ha detto Black. 'Quindi sai, se c'è un altro film, non c'è motivo per cui non possa esserci né lui, né il protagonista, o qualunque cosa qualcuno decida in una data futura.' Seriamente, Black è aperto a qualsiasi cosa. Schwarzenegger, chiamalo.



^