Jim Henson

Una storia orale di Jug-Band Christmas di Emmet Otter e come le lontre cantanti hanno portato a The Dark Crystal

>

Ci sono un sacco di offerte speciali per le vacanze là fuori nel mondo, ma solo poche raggiungono lo status di visualizzazione classica, annuale parte della tua famiglia. Nei suoi 41 anni di esistenza, Jug-Band Christmas di Emmet Otter di Jim Henson ha preso il percorso lento e costante dall'apprezzamento del culto alla grandezza su larga scala. Anche se non è certamente ancora uno speciale che ottiene il tipo di rotazione pesante di cui gode Un Natale da Charlie Brown o Rankin/Basso' Rudolph la renna dal naso rosso , Il seguito di Emmet ha mantenuto questa dolce piccola lontra e i suoi amici di Frogtown Hollow vicini e cari ai nostri cuori.

Jug-Band Christmas di Emmet Otter di Jim Henson apparve per la prima volta sugli schermi televisivi il 4 dicembre 1977, in Canada, sulla CBC. Ci è voluto un anno prima che fosse trasmesso sulle televisioni statunitensi, in anteprima su HBO il 17 dicembre 1978. A quel tempo, il canale via cavo premium aveva circa 1,5 milioni di abbonati in tutto il paese, il che significava che lo speciale aveva un pubblico molto limitato. Sebbene ripetuto su HBO, non avrebbe avuto una messa in onda più mainstream fino al dicembre 1980, quando la ABC ottenne i diritti per trasmettere una versione leggermente modificata con la narrazione di Kermit la rana.

I fan hanno esaltato le virtù dell'adattamento di Jim Henson del libro di Russell e Lillian Hoban per generazioni, ampliando la consapevolezza così tanto che ha ricevuto DVD in edizione speciale, la sua prima colonna sonora ufficiale quest'anno da Varese-Sarabande, e Fathom Events proiezioni nei cinema di tutta la nazione il 10 e 16 dicembre.



FullSizeRender-2

Una prima edizione del libro di Russell e Lillian Hoban.

La storia era essa stessa un adattamento del libro di fiabe illustrato, Il Natale della Jug-Band di Emmet Otter , scritto da Russell e illustrato da Lillian nel 1971. Esso — e l'adattamento di Henson — raccontano la storia dei giovani Emmet Otter e Ma Otter di Frogtown Hollow. Vivono una vita finanziariamente tesa da quando è morto Pa Otter, lavando i vestiti e facendo lavoretti per rimanere a galla, ma prosperano sui semplici piaceri di scivolare su scivoli di ghiaccio fresco o cantare canzoni insieme accanto al fuoco. Ma quando sentono parlare di un talent show locale che offre un premio di $ 50 al vincitore, progettano separatamente di entrare in modo da poter vincere i soldi per comprare regali per l'altro.

FullSizeRender-3

Un interno con le illustrazioni di Lillian Hoban.

Per il progetto, Henson ha portato una band relativamente piccola dei suoi Muppeteers, tra cui Frank Oz, Jerry Nelson, Dave Goelz, Richard Hunt, Eren Ozker e vari tecnici, incluso il mago degli effetti speciali Faz Fazakas, per dare vita allo speciale. Sebbene la storia fosse dolce e delicata, Henson voleva che le tecniche e la portata delle immagini fossero rivoluzionarie e aiutassero la narrazione in modi sottili ma impressionanti. Lo speciale è stato anche un'audizione non ufficiale per il cantautore Paul Williams, che ha scritto tutte le canzoni originali del film e la colonna sonora. Il successo di questo progetto ha portato alla sua assunzione da parte di Henson per comporre e scrivere le canzoni per Il film dei Muppet .

Per celebrare le sue speciali proiezioni natalizie, SYFY WIRE ha raccolto le storie di molti dei principali attori del film, tra cui Paul Williams (cantautore/compositore), Dave Goelz (voce e interprete di Wendell Porcupine/Catfish/Will Possum), Marilyn Sokol (voce di Ma Otter) e la figlia di Henson e presidente della Jim Henson Foundation, Cheryl Henson, per ricordare come aver realizzato lo speciale che rimane un momento culminante della carriera per ciascuno di loro.

Emmet e la Jug Band

La Jug-Band in azione.

RACCOGLIERE LA TROUPE

Henson e i Muppet avevano fatto parte di Sesame Street dal 1969. Nel 1976, Lo spettacolo dei Muppet è stato commissionato da Sir Lew Grade per la produzione di ATV nel Regno Unito e l'intera troupe si è trasferita nel Regno Unito per produrre la serie settimanale.

Cheryl Henson: Londra è dove Lo spettacolo dei Muppet è stato fatto, e mio padre è stato a Londra per gran parte di quell'anno, quindi Donald Sahlin stava davvero dirigendo la costruzione di New York al Workshop.

Don è stato il principale costruttore di burattini per i Muppet per molti anni. Ha costruito Rowlf the Dog dagli schizzi di mio padre e ha costruito Ernie e Bert dagli schizzi di mio padre. È un meraviglioso, meraviglioso costruttore di marionette, ed è stato il capo progettista di Emmet Lontra , ed era un progetto che era molto, molto importante per lui. Ci ha lavorato molto duramente. Tutti dicevano: 'Oh, Don lo adora. Ci sta lavorando davvero tanto. È diventata una specie di ossessione. Ci sta lavorando per ore folli, sai?'

Il Natale della Jug-Band di Emmet Otter è andato in produzione a Toronto nel marzo 1977, lavorando su un fedele adattamento dello sceneggiatore Jerry Juhl. Questo speciale è stato il secondo copione festivo di Juhl per la Jim Henson Co., il suo primo essere Il grande interruttore di Babbo Natale film per la televisione andato in onda sulla CBS nel 1970. Una delle voci aggiuntive dei Muppet in quel film era l'attrice di New York City Marilyn Sokol ( Gioco scorretto ).

Marilyn Sokol: Sono cresciuto con gli spot pubblicitari di Wilkins Coffee [di Jim]. Quindi, quello che è successo è che ho fatto un'audizione per un workshop. Ho letto un annuncio in entrambi Mondo dello spettacolo o Dietro le quinte e sono entrato e Jim mi ha chiesto di unirmi al Sesame Workshop ed è così che ho iniziato a lavorare con tutti loro.

È stato molto, molto eccitante. Molto speciale, lo sai. Mi ha fatto sentire così fortunato e le persone che erano in officina erano favolose. non ho iniziato a farlo Sesame Street per dopo Il grande interruttore di Babbo Natale . Allora, [Henson ha detto] che amava davvero la mia voce, ma le mie manipolazioni [del burattino] facevano schifo comunque. Non ero affatto un buon manipolatore. Ma veniva spesso a vedermi esibirmi.

[Per Emmet ], Jim mi ha chiesto [di doppiare Ma], e poi abbiamo iniziato. Se ricordo bene, ha iniziato a farmi leggere qualcosa e ha lavorato sul mio regionalismo, sai. Ha lavorato sul mio accento newyorkese. Stavo solo prendendo indicazioni da lui. Era il capo e, naturalmente, mi piaceva. Ho adorato il progetto e ho adorato il ruolo e volevo solo seguire la sua direzione. Questo era l'obiettivo principale dal mio punto di vista. Frank Oz ha avuto la mia voce dopo che ci avevamo lavorato per molto tempo. Quindi, aveva qualcosa con cui lavorare e poteva manipolare il burattino alla mia voce.

Dietro le quinte del negozio, Henson stava selezionando attori aggiuntivi per interpretare personaggi secondari accanto a personaggi chiave interpretati da lui stesso (Harrison Fox/Snake), Frank Oz (Ma Otter/Chuck) e Jerry Nelson (Emmet/Doc Bullfrog). Dave Goelz, ex dipendente tecnologico di Hewlett-Packard diventato creatore di burattini e performer emergente, è stato arruolato insieme a Richard Hunt (Charlie) ed Eren Ozker (Gretchen Fox/Hetty).

Dave Goelz: Abbiamo fatto una lunga costruzione per questo e stavo lavorando in officina in quel momento. Non ricordo che mi sia stato chiesto. Penso che fosse solo un dato di fatto che sarei stato coinvolto. Vedi, quando mi sono unito a Jim, ero interessato a esibirmi. Gliel'ho detto. E lui ha detto: 'Beh, abbiamo tre attori stellati. Stiamo bene per la maggior parte del tempo, ma quando facciamo uno speciale, usiamo persone extra, e allora potremmo lavorare con te. E lavorerò con te nel frattempo per affinare le tue abilità». E Jim era buono come la sua parola. Sempre.

Quindi, stavamo costruendo pupazzi e penso che mentre costruivo Catfish, Jim avrebbe potuto dire: 'Ti piacerebbe farlo?' Ma non sono sicuro di quando ho saputo di Wendell. Rollie Krewson ha costruito Wendell. [Quando è arrivato il momento di scegliere la sua voce], penso di aver appena provato quella voce e Jim ha detto: 'Sì, è carino.' Era così informale, e Jim ci invitava a [provare le cose], o diceva: 'Beh, Richie (Hunt), prova il ragazzo con il kazoo'. Avrebbe semplicemente funzionato in quel modo e poi avrebbe detto: 'Oh, è carino. Va bene. Va bene.' O 'Vuoi fare un tentativo? Mi piacerebbe che tu provassi così e così». Ed è così che ha fatto.

Ha scelto perché conosceva tutti molto bene. Aveva un'idea di chi poteva fare cosa, e cosa sarebbe stato una forzatura, e cosa avrebbe aiutato un artista a crescere senza superare le proprie capacità. Era semplicemente meraviglioso in questo senso. Ho fatto un'audizione solo una volta in tutto il mio tempo con Jim.

CREARE LA MUSICA

Emmet è stato creato per avere una forte spina dorsale musicale, quindi Jim aveva bisogno di canzoni e musica originali per l'intero speciale. Uno dei cantautori di maggior successo dell'epoca era Paul Williams, che stava già scrivendo successi per Three Dog Night, The Carpenters e Barbra Streisand.

Paul Williams: Mi è stato chiesto di andare a comparire come ospite su Lo spettacolo dei Muppet (Stagione 1, Episodio 8) e quando mi sono presentato sul set per incontrare tutti, ero già un grande fan. Non ero a conoscenza dei Muppets in generale, ma ricordo di aver visto alcune delle cose su Lo spettacolo di Ed Sullivan quando ero un bambino. Ma sulla strada con la mia band negli anni '70, parte del venire a - perché quelli erano tempi pazzi - era Sesame Street . Che tu fossi a casa a Los Angeles, o se fossi in un posto dimenticato da Dio, minuscolo, piccolo centro americano dove non eri abbastanza sicuro di quale città ti trovassi, ti alzavi la mattina, ti accendi Sesame Street , e c'era dell'umorismo molto alla moda lì, quindi eravamo tutti grandi fan.

Così, ho incontrato Jim e tutti. Era come stare con vecchi amici e c'era una gentilezza con un contorno di umorismo cinico che sembrava davvero una grande partita per me, e penso che lo fosse anche per Jim. Quasi immediatamente, Jim mi ha chiesto se fossi interessato a farlo Il Natale della Jug-Band di Emmet Otter . Ha detto: 'Faremo uno speciale per HBO. È un po' diverso. Stiamo provando alcune cose con i Muppet che non abbiamo mai fatto prima, ma sembra che potrebbe essere una buona idea.'

Penso che in realtà stesse facendo un giro di prova per vedere come abbiamo lavorato insieme. Perché ciò che era importante nel suo piatto in quel momento era Il film dei Muppet in arrivo. È stata una grande scommessa, e penso che una delle cose che si chiedeva fosse se sarei stato il ragazzo giusto per Il film dei Muppet .

EOJBX03

Emmet Otter e il suo basso in tinozza.

Il libro di canzoni per lo speciale ha finito per avere un tono tradizionale americano. Non era lo stile di musica che normalmente Paul Williams scriveva, ma ha finito per scrivere nove canzoni originali (una non andata in onda e recentemente restaurata per la colonna sonora chiamata 'Born in a Trunk').

Williams: È divertente perché non ho mai avuto canzoni che si scrivessero da sole così velocemente come queste canzoni si scrivevano da sole. E alcuni dei titoli sono [dal] libro. Insieme a Il Natale della Jug-Band di Emmet Otter , hai questo racconto straordinario che ha una tale profondità. Penso che sia scritto in modo tale che i titoli e la storia mi abbiano portato a quella che ora chiameremmo Americana, e non è quello che ho fatto. Penso che probabilmente il più vicino possibile a quello stile sia una delle canzoni che Jim ha menzionato quando ci siamo incontrati. Ha detto: 'Ti ho semplicemente amato da quando ho sentito 'Old Fashioned Love Song'. la mia melodia che ha illuminato intorno ad essa.

Quindi, sono andato alla sceneggiatura [per ispirazione], e penso che la sceneggiatura sia una favola meravigliosa con una grande lezione spirituale. Ma Otter ed Emmet corrono un rischio e praticamente distruggono i loro mezzi per guadagnarsi da vivere con la tinozza e impegnando il kit di attrezzi. Per quanto coraggiosi e meravigliosi come loro, e per quanto facciamo il tifo per loro, il fatto è che sono surclassati da un gruppo hard rock, The Riverbottom Nightmare Band. Ma da questo, c'è quella meravigliosa opportunità di scrivere due canzoni che, messe insieme, formano una canzone, ma hanno anche un messaggio come 'Our World' e 'Brothers'. È stata una meravigliosa opportunità per un cantautore.

E sono stato assolutamente disattento, ed è incredibile che gli dei abbiano brillato su quella produzione. Non ricordo, penso di aver ricevuto alcune chiavi gentili dagli attori, ma stavamo volando molto vicino alla sede dei nostri pantaloni. E non ho mai scritto per Jerry Nelson, ho scritto per Emmet. I personaggi sono così assoluti e così vivi. Così ho preso la mia road band e ho scritto le canzoni molto velocemente. Mentre li ascolto ora, sono stupito da parte della complessità di esso.

«Una volta un pirata ha cercato di rubarlo. Si diceva che lo avrebbe usato per una vela pirata. Sono innocente di un atto del genere, ha pianto il fatto che sia un pannolino perfetto per un cucciolo di balena.' È interessante perché c'è un forte successo di così tante rime interne. Ha tutte quelle parole, eppure canta facilmente. Giuro su Dio, c'è una sorta di grazia che a volte si ottiene nel bel mezzo di un progetto del genere; gli dei sono con te.

Williams: È come una famiglia. Sono riuscito a imbattermi nel gruppo di persone più dolce di sempre, sia quelle pelose che di feltro, e le voci e le mani dietro di loro sono solo le persone più simpatiche con cui abbia mai lavorato. E la parte migliore del lavorare con Jim e i Muppet è che tra tutti i Muppet, tutti gli attori... e tutti in quella compagnia, quando Jim se n'era andato, Jim non se n'era andato. C'era un'essenza nel modo in cui trattava le persone che è una continuazione in tutto ciò che fanno i Muppet.

E il successo di Il Natale della Jug-Band di Emmet Otter appartiene non solo ai Muppet e a tutti noi che ci abbiamo lavorato, ma [a] queste persone dolci che l'hanno visto e l'hanno amato. Sarebbe scomparso, ma lo suonavano per i loro figli e lo suonavano ogni Natale. E poi, quando i loro figli si sono sposati e hanno avuto figli, ci hanno giocato ogni Natale per i loro figli.

È stato costruito nel corso degli anni e penso che sia un regalo per Jim e un regalo per tutti noi.

Dobbiamo riconoscere che il successo di questo pezzo è davvero nei cuori e nelle mani di — non posso nemmeno chiamarli fan. A questo punto, quando qualcuno si avvicina e dice che ama Emmet Lontra , o che la loro figlia stia imparando a suonare 'Rainbow Connection' al piano, non sono più fan. In un certo senso stanno diventando anche loro una famiglia. Quindi, sono buoni amici e penso che tutti dobbiamo assicurarci di ringraziare le persone che mantengono viva questa cosa.

alycia debnam-carey lesbica


^