Star Wars: Episodio Viii - Gli Ultimi Jedi

Il detrattore 'Alt-right' rivendica il merito di aver sbaragliato il punteggio di Rotten Tomatoes degli Ultimi Jedi con i robot

>

Al Rotten Tomatoes, Gli ultimi Jedi ha goduto di un punteggio aggregato della critica cinematografica che si aggira ben al di sopra del 90 percento sul Pomodoro — una misura della percentuale di critici che hanno recensito favorevolmente un film. In netto contrasto, tuttavia, il punteggio di Tomatometer dei fan del sito è basso, sorprendentemente.

Sebbene ci sia spesso una notevole disparità tra le opinioni dei critici e dei fan, è raro, a dir poco, che uno di questi numeri sia quasi il doppio dell'altro. E mentre c'è stato un sacco di legittimo respingimento dei fan su tutto, dalla commedia goofball del film ai retroscena per personaggi come Phasma e Snoke, un fan arrabbiato sta rivendicando il merito per la guida Gli ultimi Jedi 's Pomodoro punto artificialmente basso.

Una persona che è presumibilmente un amministratore per un politicamente tinto pagina Facebook chiamato Down With Disney's Treatment of Franchises and Its Fanboys ha parlato con HuffPost e sostiene di essere responsabile dell'utilizzo dei bot per lo spam Gli ultimi Jedi Il punteggio di Tomatometer è un modo per protestare contro ciò che un post sulla pagina di Facebook descrive come assecondare i liberali.



L'evirazione e il rafforzamento dei gruppi emarginati sembrano essere in cima alla lista dei presunti reati che hanno motivato il presunto attacco bot.

HuffPost ha inviato un messaggio diretto al sito, e segnalato questa interazione:

Nel corso della nostra conversazione, il membro autoidentificato dell''alt-right' ha affermato che Poe Dameron (interpretato da Oscar Isaac) è una 'vittima del movimento anti-uomo', che Poe e Luke Skywalker (Mark Hamill) sono in pericolo di essere 'diventati [ed]' gay e che gli uomini dovrebbero essere reintegrati come governanti della 'società'.

Quindi, in segno di protesta, afferma il moderatore, sono stati schierati dei bot. Grazie ai miei amici che mi hanno insegnato una o due cose sugli account Bot, li ho usati per creare questo punteggio del pubblico tramite account Facebook creati che successivamente hanno effettuato l'accesso a Rotten Tomatoes che hanno truccato questo punteggio e continuano a farlo cadere, il moderatore ha pubblicato su Facebook account.

Non è solo Guerre stellari che ha sconvolto il presunto bot-spammer. Altri post sull'account Facebook rivelano un malcontento generale con i temi della giustizia sociale che emergono in altri franchise Disney, e in particolare con i film Marvel, che secondo il moderatore hanno rovinato per sempre i film di supereroi.



^