Universo Cinematografico Marvel

Alfred Molina tornerà nei panni di Doctor Octopus per il nuovo sequel di Spider-Man

>

Un altro personaggio di Spider-Man del passato cinematografico del franchise è destinato a fare un ritorno trionfante nell'era dei Marvel Studios. Secondo Il giornalista di Hollywood , Alfred Molina riprenderà il suo ruolo di Dr. Otto Octavius, alias Dr. Octopus, nell'imminente Spider-Man: Lontano da casa sequel, ponendo le basi per una sorta di collisione multiversale che riunisce tre diverse serie di film di Spidey.

Solo un paio di settimane dopo che Molina è stata si dice che sia stato avvistato sul set del prossimo sequel - il terzo film solista di Spider-Man con Tom Holland - THR Le fonti confermano che l'attore è effettivamente tornato come Doc Ock, 16 anni dopo aver fatto il debutto live-action del personaggio in Spider-Man 2 . Ciò significa che il sequel, che include anche il ritorno di Jamie Foxx nei panni di Electro, mostra ancora più potenziale come una sorta di film crossover che lega insieme le varie incarnazioni sul grande schermo del webslinger e la galleria dei suoi furfanti finora.

Spider-Man 2 è stato presentato per la prima volta nel 2004 e rimane un film profondamente amato nel fandom dei film di supereroi, ancora considerato da molti non solo il miglior film di Spider-Man mai realizzato, ma uno dei migliori film di supereroi di sempre. Il sequel diretto da Sam Raimi ha visto una svolta da protagonista Molina nei panni di Octavius, un cattivo in fin dei conti tragico che ha aiutato lo Spidey di Tobey Maguire a raggiungere nuovi traguardi narrativi.



Spiderman lontano da casa sequel

Ciò che resta da vedere è quanto impatto avrà il ruolo di Molina sulla trama complessiva del film e quanto i Marvel Studios siano disposti a scavare in una sorta di film crossover multigenerazionale. La notizia arriva appena due mesi dopo la conferma che Jamie Foxx sarebbe tornato nei panni di Electro, un cattivo della serie di Andrew Garfield. Incredibile uomo Ragno duo di film, e Spider-Man: Lontano da casa ha già immerso la punta in queste acque quando ha reintrodotto J.K. Simmons come J. Jonah Jameson. Quel particolare pezzo di casting avrebbe potuto essere solo un cenno ai fan, ma ora sembra che la Marvel stia andando all-in per riportare i vecchi preferiti e collegare i film insieme.

Quindi, questo significa che anche Maguire e Garfield faranno una sorta di ritorno? Stiamo guardando uno sforzo multiversale qui, o solo l'introduzione di nuovi cattivi che sembrano più o meno simili a quelli che abbiamo visto in altre versioni della storia di Spider-Man? Dopotutto, J. Jonah Jameson potrebbe sembrare lo stesso in due universi diversi senza essere effettivamente la stessa persona, quindi chi può dire che non possa essere vero anche per Electro e Doc Ock? Comunque vada, la Marvel ha in mente qualcosa di grande.

non mi piace la sabbia è ruvido e ruvido e irritante e arriva ovunque.

L'ancora senza titolo Spider-Man: Lontano da casa Il sequel uscirà nei cinema il 17 dicembre 2021. Oltre a Holland nel ruolo del protagonista, il film includerà anche i co-protagonisti di Spider-Man Zendaya, Jacob Batalon e Marisa Tomei, così come il pilastro MCU Benedict Cumberbatch nei panni di Dottor Strange.



^