Spazio

Le conseguenze di quell'asteroide che ha distrutto i dinosauri sono proprio sotto la Louisiana

>

Quando l'asteroide Chicxulub precipitò sulla Terra 66 milioni di anni fa, i dinosauri morti non furono le uniche cose che lasciò dietro di sé. Oltre a scatenare epiche eruzioni vulcaniche e incendi, che hanno portato a un successivo inverno nucleare, quando tutta la cenere e il fumo che sono stati rilasciati hanno bloccato la luce solare, la roccia spaziale ha innescato tsunami che ha lasciato enormi increspature proprio sotto la Louisiana.

Queste increspature sono alte quanto edifici di cinque piani e si sono formate così in profondità sott'acqua che sono sopravvissute per decine di milioni di anni. Potresti essere in piedi sopra di loro in questo momento e nemmeno saperlo.

Come ha scoperto il geoscienziato Gary Kinsland dell'Università della Louisiana, dopo che gli tsunami hanno provocato il caos, non c'erano altre tempeste i cui effetti potevano raggiungere le mega-increspature nel sedimento a 5.000 piedi sotto quella che oggi è la Louisiana centrale. Kinsland si rese conto che c'era qualcosa di sconosciuto in precedenza quando ha analizzato ciò che si trovava sotto. Ha condotto uno studio pubblicato di recente in Lettere di scienze della terra e dei pianeti.



razze aliene in effetti di massa

Abbiamo dovuto appiattire l'orizzonte, ha detto a SYFY WIRE. Poiché le mega-increspature esistono realmente all'interno della parte dell'orizzonte scelta per l'appiattimento, gli strati vicini sopra l'orizzonte sono stati distorti durante l'appiattimento. Potremmo quindi vedere la lunghezza d'onda e l'orientamento delle increspature.

Boba Fett Star Wars speciale per le vacanze

Per scoprire esattamente quanto fossero enormi queste increspature, i ricercatori hanno nuovamente osservato l'immagine appiattita dell'orizzonte, che ha rivelato che il sottosuolo era increspato. Appiattimento dell'orizzonte aiuta a capire cosa è successo sismicamente durante il tempo in cui la parte più alta, o l'orizzonte di qualsiasi strato formato come materiale, veniva depositato in quello strato. La differenza nel modo in cui le onde dello tsunami del mostro viaggiavano da e verso l'orizzonte (noto anche come tempo di viaggio bidirezionale o TWTT) era un fattore. Un altro erano le onde generate dall'asteroide.

Liz Chicxulub Asteroide

Un pezzo del famigerato asteroide Chicxulub. Credito: Kike Calvo/Universal Images Group/Getty

Se lanci un sasso nell'oceano, le increspature saranno visibili sulla superficie dell'acqua. Potrebbero anche formarsi temporaneamente nella sabbia in cui affonda la pietra. Ora pensa a questo che accade con un oggetto gigantesco dallo spazio. Prendendo la velocità dell'onda sismica dallo tsunami e aggiungendola alla differenza tra TWTT nei punti più alti e più bassi delle mega increspature, il team ha dato al team un'idea dell'altezza dell'ondulazione. Si pensa che gli tsunami che li hanno causati siano stati abbastanza potenti da lasciare un percorso di distruzione in tutto il pianeta.

è il nuovo film di croods su disney plus

Ho visto modelli al computer che mostrano lo tsunami che viaggia in entrambe le direzioni, est e ovest, poiché l'America Centrale non era lì in quel periodo di tempo, e in tutta la Terra, ha detto Kinsland. Gli tsunami che hanno viaggiato a nord ea sud si sono presto scontrati con il Nord e il Sud America.

Oltre ad essere troppo profondo per essere disturbato era una cosa che salvava le increspature. Rimasero anche dove si trovavano dopo essere stati fossilizzati negli scisti di acque profonde durante la successiva era del Paleocene. A differenza delle ossa di dinosauro che subiscono processi chimici di fossilizzazione quando vengono sepolte, le mega increspature sono state preservate da particelle di scisto che avevano ancora una consistenza argillosa quando cadevano nell'acqua. Man mano che sempre più particelle si accumulavano sulle increspature, formavano uno strato di fango che si trasformava in scisto quando veniva compattato dopo la sepoltura.

Ancora più inquietante è stata la realizzazione di Kinsland che andare direttamente indietro da quel sito avrebbe portato al cratere Chicxulub vicino a quella che oggi è la penisola dello Yucatan in Messico. Le mega increspature si sono verificate sopra un enorme deposito di detriti sollevato dall'asteroide o scaricato lì dagli tsunami che ne sono seguiti. Non è possibile che siano stati formati da qualsiasi altro fenomeno. Nel caso in cui nessuno crede alle prove schiaccianti per questo asteroide che pone fine ai dinosauri, questa è un'altra prova.

Sappiamo ancora molto poco dei depositi formati dallo tsunami, ha detto Kinsland. So dove esistono altri dati sismici 3D con prove di mega-increspature. Questo ha davvero aperto un ampio campo di ricerca e spero di fare molto di più nei prossimi anni.



^