Mass Effect: Andromeda

14 anni dopo, gli alieni di Mass Effect continuano a rubare la scena

>

Il originale Effetto di massa , che è stato rimasterizzato insieme ai suoi sequel nella nuova versione Edizione Leggendaria , fornisce un'ottima introduzione alla sua ambientazione fantascientifica. Il personaggio controllato dal giocatore, il comandante Shepard, è appena uscito da una missione che li ha lasciati con flash psichici di una razza aliena che viene massacrata mentre attraccano la loro nave, la SSV Normandy, alla Cittadella . Nel mondo della serie di giochi di ruolo di BioWare, questa enorme stazione spaziale simile a un pentagramma è il luogo in cui Shepard può incontrare la maggior parte delle razze aliene senzienti che abitano questo mondo. Ancora più importante, è anche la prima di molte volte che a Shepard e al giocatore viene dato un messaggio - un messaggio che è la chiave del perché il Effetto di massa la serie funziona così bene. Il mondo è molto più grande di te. E si va avanti, con o senza di te.

Dopo tre partite da umano, mi è sembrato che Effetto di massa era pronto per un protagonista alieno. Non era nelle carte per il 2017 Andromeda , uno spin-off ambientato 600 anni dopo la trilogia originale nella nuova galassia titolare, ed è a scapito del gioco. Il nativo Angara a volte si sente comicamente senza speranza nel sostenere l'importanza del Pathfinder umano Ryder. Nei loro momenti migliori, si sentono come una vera società, in gran parte grazie al tuo empatico compagno di squadra Jaal, e altre volte si sentono come se esistessero solo per essere una razza aliena amichevole per interagire in questo nuovo mondo. Le preoccupazioni per il gioco che entra nel colonialismo sono valide, ma sono in qualche modo puntate nella direzione sbagliata. In verità, i malvagi Kett sono i veri colonizzatori e assimilano altre razze nella loro, mentre gli alieni della Via Lattea sono inconsapevolmente rifugiati inviati ad Andromeda per sfuggire alla guerra dei Razziatori. Ma il gioco non rende noto quest'ultimo punto a meno che tu non faccia una lunga ricerca per impararlo da solo. Bloccare questa rivelazione su una missione secondaria ha un senso (ed è ovvio se sei un fan della serie), ma la segretezza e il tono misto dell'Angara in generale danno al gioco una strana energia da cui non può staccarsi completamente, nemmeno nei suoi momenti migliori.

Con un po' di fortuna, il prossimo Effetto di massa lascerà che i suoi alieni siano al centro della scena. Sono amati per un motivo, e BioWare lo ha già fatto con Dragon Age: Inquisizione, dove la tua razza e classe possono influenzare la tua posizione sociale. (Immagina di poter giocare Andromeda come gli alieni Pathfinders, sarebbe stato fantastico.) Con due galassie degne di potenziale, l'universo di Effetto di massa è appena diventato più grande - e il suo punto di vista deve diventare più grande insieme ad esso.





^