31 Giorni Di Halloween

13 leggende metropolitane e gli strani episodi di Supernatural che hanno ispirato

>

Soprannaturale è uno di quei rari spettacoli in grado di fondere un mostro/pianeta/cattivo/problema del giorno episodico con una trama generale che è durata stagione dopo stagione. E alcuni dei mostri dello spettacolo hanno delle basi nella cultura popolare: leggende metropolitane, personaggi reali e storie tramandate anno dopo anno.

Per il 20 nella nostra serie di 31 post per i 31 giorni di Halloween, ecco 13 episodi dello spettacolo che traggono ispirazione da alcune vere storie di fantasmi.




il cavaliere oscuro ritorna jolly

'Pilota'

La 'donna in bianco' proviene dal folklore messicano ed è anche conosciuta come La Llorona. La maggior parte delle storie indica una donna che ha annegato i suoi figli per stare con l'uomo che l'amava e che finisce per uccidersi. Il fantasma risultante della donna non è in grado di riposare e numerose storie indicano una varietà di comportamenti: uccidere bambini, contrassegnarli per la morte o semplice rapimento.

I due fratelli dello show, Sam e Dean Winchester, si riuniscono dopo un certo numero di anni per rintracciare il padre e riprendere da dove si era interrotto nell'attività di famiglia: la caccia al soprannaturale. Finiscono a Gerico, una cittadina dove nel corso degli anni alcuni giovani sono scomparsi lungo una carreggiata, presumibilmente per mano del fantasma di una ragazza che ha ucciso i suoi figli: una donna in bianco.


'Wendigo'

Un wendigo è un essere soprannaturale che deriva dalla tradizione dei nativi americani: un essere malvagio cannibale che è comunemente associato all'inverno e alla morte. Si crede comunemente che un wendigo venga creato quando una persona ricorre al cannibalismo o è abitata da uno spirito malvagio con lo stesso effetto. I sofferenti venivano irrevocabilmente trasformati in creature scarne, simili a scheletri. Il termine viene utilizzato anche quando una persona sviluppa il desiderio di consumare carne umana, con diversi esempi noti in Canada.

Nel Soprannaturale Nel secondo episodio, Sam e Dean indagano sulla scomparsa di alcuni escursionisti nel mezzo di una foresta, scoprendo che ci sono state segnalazioni simili per più di due decenni. Parlando con un sopravvissuto, scoprono che era una creatura soprannaturale, non un orso, e partono con una squadra di ricerca per rintracciare la creatura, uccidendola con una pistola lanciarazzi.


'Bloody Mary'

Probabilmente hai giocato a questo gioco con un gruppo di amici quando eri un bambino. Uscito dal folklore inglese, Bloody Mary è un fantasma che appare quando viene chiamato tre volte davanti a uno specchio. Maria, secondo le storie, aveva perso i suoi figli, sia per omicidio che per falsa accusa di omicidio, ed è furiosa quando convocata. Si dice che quando viene chiamata, ferisce quelli dall'altra parte dello specchio, o li perseguita per il resto della loro vita.

Soprannaturale La versione di Bloody Mary vede un pigiama party evocare stupidamente il fantasma, con risultati fatali e sanguinosi. I fratelli esaminano la storia, alla ricerca di una persona di nome Mary che è stata uccisa davanti a uno specchio. Rintracciando lo specchio originale in cui è stata uccisa, i fratelli lo distruggono e 'uccidono' il fantasma.


'Uomo Gancio'

Questa storia degli anni '50 e '60 è un'altra leggenda metropolitana che persiste. Due adolescenti parcheggiano a Lover's Lane per un po' di tempo personale quando alla radio arriva una notizia: un detenuto evaso (a volte uno stupratore, a volte un prigioniero pazzo) è stato avvistato nella zona e chiunque veda un uomo con un gancio dovrebbe denunciarlo immediatamente alla polizia. La ragazza impazzisce, mentre il ragazzo si sente audace ma con riluttanza porta la ragazza a casa. Quando raggiungono la sua casa, scoprono che c'è un gancio insanguinato che pende dalla maniglia della sua porta.

L'interpretazione dello show su questo è un po' più cupa: giù in Lover's Lane, il ragazzo e la ragazza sentono un rumore, e il ragazzo esce per indagare. Quando non torna, la ragazza, Lori, trova il suo corpo appeso a un albero sopra l'auto. Sam e Dean escono per scoprire cosa sta succedendo e scoprono che c'era stato un predicatore che aveva commesso una serie di omicidi (tutti nello stesso posto) e che aveva un gancio d'argento. Lo spirito si era attaccato a Lori, uccidendo la sua coinquilina, a causa della croce d'argento che indossava: la stessa argento dell'uncino dell'assassino.


'Asilo'

Esegui una ricerca su Google per Haunted Asylum e troverai una serie di risultati negli Stati Uniti. Dalla metà del 1800 ai primi del 1900, i manicomi erano luoghi in cui i malati di mente venivano tenuti lontani dalla società in un movimento progressivo per migliorare il paese, ma mal guidato nella sua pratica, come indicibili migliaia di casi di abusi, torture e la morte è avvenuta. Di conseguenza, centinaia di campus per asilo, abbandonati da anni, hanno una reputazione per gli spiriti che ancora risiedono tra le loro mura.

Non sorprende, quindi, che i fratelli si trovino in uno di questi luoghi, nell'episodio 'Asylum'. Quando qualcuno irrompe nel manicomio di Roosevelt, due poliziotti indagano: uno finisce per commettere un omicidio-suicidio, portando dentro Dean e Sam. Si scopre che c'è stata una violenta rivolta e vanno a indagare, bruciando il cadavere dell'ex amministratore che gestiva il posto.


'Spaventapasseri'

archivio del nostro gioco di troni

Nella mitologia norrena, i Vanir sono divinità associate alla fertilità e alla saggezza. Hanno una lunga e storica associazione con gli ostaggi, ma anche con i sacrifici. Avanti veloce fino al XIX e XX secolo, quando gli Stati Uniti videro una grande immigrazione dall'Europa al Midwest continentale, attirata dai prezzi bassi dei terreni agricoli.

Entrambi questi elementi vengono messi insieme nell'episodio 'Spaventapasseri', dove anno dopo anno una coppia svanisce in un meleto, in una città con eccezionalmente buona fortuna e salute. Attirati dalle sparizioni, i fratelli scoprono che il paese ha conservato alcune antiche radici vagamente pagane: in cambio di due sacrifici, il paese viene benedetto. L'albero sacro viene bruciato, salvando future vittime, ma lascia incerto il futuro della città.


'Qualcosa di malvagio'

Una Shtriga è una strega del folklore albanese, che si dice agisca in modo simile a un vampiro, succhiando il sangue dei bambini di notte e trasformandosi durante il giorno. Queste creature nascono come donne che in seguito diventano malvagie quando non sono in grado di avere figli o perdono un figlio.

Nell'episodio 'Something Wicked', i fratelli sono attratti da una città dove trovano un gruppo di bambini malati. Cercando una casa, trovano una strana impronta di mano e ricordano di aver visto qualcosa di simile anni fa. Dopo un po' di ricerche, si imbattono nelle leggende di Shtriga. Ulteriori ricerche rilevano che ci sono stati casi simili nel corso degli anni in tutto il paese e che uno dei medici dell'ospedale locale potrebbe essere coinvolto. Stanno in agguato con una potenziale vittima e la uccidono quando tenta di nutrirsi di Sam.


'Uscita Vietata'

Durante l'Esposizione Universale di Chicago nel 1893, un certo numero di donne scomparve da un hotel di proprietà di Henry Howard Holmes (vero nome Herman Webster Mudgett). Il clamoroso mistero è stato svelato poco dopo la fine della fiera, quando è venuto alla luce che H.H. Holmes aveva costruito un elaborato hotel, progettato appositamente per l'omicidio. Si pensa che possa aver mietuto più di 200 vittime, guadagnandosi il titolo di 'primo serial killer americano'.

Holmes fa la sua apparizione in Soprannaturale nell'episodio 'No Exit', in cui una serie di brutali omicidi in un condominio nel corso degli anni ha suscitato un certo interesse. Trovando la presenza di uno spirito arrabbiato, fanno alcune ricerche, dove scoprono che l'edificio era proprio accanto a dove è stato giustiziato Holmes, e che Holmes sta ancora mietendo vittime. Trovando la sua prossima vittima, riescono a intrappolarlo per l'eternità nelle fogne con una grande quantità di sale.


'Blues incrociato'

I cani neri sono spesso considerati presagi, provenienti dalla Gran Bretagna. Associati al diavolo, sono generalmente un segno di destino imminente e, curiosamente, associati a un bivio. Si dice che il cantante blues americano Robert Johnson, noto per la sua canzone 'Cross Roads Blues', abbia venduto la sua anima al diavolo per la sua incredibile abilità con la musica.

In un altro episodio che mescola due leggende e storie metropolitane, 'Crossroad Blues' vede sia i cani neri che le leggende metropolitane di Robert Johnson, e una parte importante di Soprannaturale 's mythos, dove i demoni hanno iniziato a riscuotere i loro affari con un paio di persone che hanno venduto le loro anime per la loro incredibile ascesa al successo. I fratelli vengono a conoscenza della leggenda di Johnson e rintracciano il caso ai giorni nostri, imbattendosi nel demone responsabile.


'Croatoan'

Nel 1587, la colonia sull'isola di Roanoke fu il primo tentativo inglese di insediamento nel Nuovo Mondo. Uno dei suoi cittadini, John White, partì e tornò tre anni dopo per scoprire che l'intera colonia era stata abbandonata, con solo la parola Croatoan scolpita in un albero sul sito, un indizio su dove fossero andati (un'isola di lo stesso nome), come indicato. Tuttavia, non è stato in grado di rintracciare i suoi compagni coloni e la loro destinazione finale è sconosciuta fino ad oggi. L'insediamento divenne noto come la colonia perduta.

Sam e Dean si ritrovano a River Grove dopo che Sam ha una visione di Dean che uccide qualcuno. Durante il viaggio, trovano due uomini sopraffatti dalla rabbia che tentano di uccidere una donna, anch'essa infetta. Rifugiandosi in una clinica locale, resistono mentre cercano di capire cosa sta succedendo. Un virus demoniaco è stato scatenato nella comunità. Trovano anche il nome Croatoan scolpito su un albero e credono che lo stesso destino che è toccato alla colonia sia arrivato lì. Dopo diverse ore, il virus svanisce improvvisamente, sebbene la sua esistenza abbia rivelato alcuni preoccupanti presagi.


'Giocattoli'

Le locande erano luoghi popolari in passato, in particolare quelli del New England, con la sua lunga storia nel paese. Vai in un numero qualsiasi di luoghi nel New England e probabilmente troverai una storia qua o là su un ospite assassinato o altrimenti deceduto, con i loro resti spirituali ancora da qualche parte.

Nell'episodio 'Playthings', Dean e Sam si recano in Connecticut, dove sono state segnalate due morti misteriose in una locanda che sta per essere demolita. Lo spirito di una ragazza morta anni fa abitava la casa, uccidendo chi sperava di venderla. Era strettamente legata alla storia della famiglia, e con un po' di ricerche scoprono che la nonna del proprietario aveva lavorato per anni per reprimere lo spirito: era sua sorella minore, che voleva mantenere le cose come erano sempre state, ferita e arrabbiato per essere stato evitato.

mostri d&d più iconici


'Roadkill'

Negli Stati Uniti ci sono centinaia di storie di fantasmi lungo le autostrade: autostoppisti, vittime e così via, lungo una serie di strade diverse.

In uno dei migliori episodi della serie, una donna fugge da un fantasma dopo aver avuto un incidente d'auto, incontrando Sam e Dean mentre lo fanno. Mentre la donna crede di scappare da un fantasma omicida che i fratelli stanno cercando, si scopre che non è solo l'uomo che stanno cercando, ma anche lei: ha infestato la zona per anni, senza rendersene conto.


'Hollywood Babilonia'

Si dice che un certo numero di film siano stati perseguitati nel corso degli anni: Tre uomini e un bambino , Poltergeist (dove morirono sette persone coinvolte nelle riprese) e L'esorcismo di Emily Rose , tra l'altro, coinvolgendo generalmente persone che potrebbero essere morte durante le riprese o nelle aree in cui sono stati girati i film.

Nell'episodio 'Hollywood Babylon', i due fratelli sono in vacanza in California, dove si imbattono in un film horror che si dice sia infestato. La voce si rivela essere un po' di marketing virale creativo (grazie alla conoscenza enciclopedica di Dean dei cattivi film), ma un'altra morte li tiene sul caso. Si fondono con la troupe del film, lavorando per scoprire cosa sta succedendo, e scoprono che la sceneggiatura del film contiene un incantesimo di evocazione, portando un vero demone vivo sul set. Distruggono lo spirito e allo stesso tempo aiutano a rendere il film un po' più accurato.



^